Cambio di residenza

  • Servizio attivo

Invia online al tuo comune la dichiarazione di cambio di residenza per te e per la tua famiglia anagrafica.


A chi è rivolto

Tutti i cittadini.

Come fare

Accedendo al servizio nella tua area riservata, ti sarà chiesto di dichiarare se ti trasferisci in una nuova residenza o in una famiglia esistente.

Scegli il primo caso (nuova residenza) se:

vai ad abitare in una casa dove non risiedono altre persone;
nella casa dove ti trasferisci ci sono altre persone con cui non hai vincoli di parentela o affettivi (per esempio, un gruppo di studenti che dividono un appartamento).

Scegli il secondo caso (famiglia esistente) se, viceversa, nella nuova casa ci sono persone con le quali hai vincoli di parentela o affettivi (per esempio, una coppia di fidanzati).

Prima di inviare la richiesta, ti consigliamo di verificare attentamente i dati inseriti: dopo l’invio, infatti, non sarà possibile effettuare ulteriori modifiche, poiché la richiesta sarà gestita direttamente dagli operatori d’anagrafe del comune di competenza. Potrai seguire l’evoluzione della pratica nella tua area riservata; inoltre, qualora tu l’abbia indicata nel tuo profilo utente, sarai informato anche per email.

Cosa serve

Per accedere al servizio assicurati di avere:

  • Credenziali SPID o CIE

Cosa si ottiene

Invio di dichiarazione al comune di competenza nei seguenti casi:

hai cambiato abitazione nell’ambito dello stesso comune;
hai cambiato residenza trasferendoti in un altro comune;
sei rientrato in Italia dall’estero (se sei un cittadino italiano iscritto all’AIRE).

Tempi e scadenze

Tempi definiti dal sito ANPR.

Quanto costa

Nessun costo.

Accedi al servizio

Contatti

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito?

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà?

Vuoi aggiungere altri dettagli?

Inserire massimo 200 caratteri