Inserimento soggetti sfollati presso strutture ricettive alberghiere ed extra-alberghiere

STRUTTURE CHE INTERVENGONO

 Comune – Regione Marche – Strutture ricettive

 FASI DEL PROCEDIMENTO

 -Individuazione  da parte degli uffici comunali (d’ufficio o a richiesta di parte) dei soggetti sfollati richiedenti ospitalità nell’immediato del post terremoto presso strutture ricettive alberghiere ed extralberghiere.

 -Inserimento da parte delle strutture ricettive accreditate dalla Regione Marche, dei dati anagrafici dei soggetti ospitati nel portale informatico Cohesion;

 -Verifica, da parte degli uffici Comunali del requisito della residenza ed abituale e continuativa dimora nell’abitazione danneggiata dal sisma. Si fa presente che,nella fase iniziale,sono stati inseriti tutti i soggetti sulla base della sola richiesta,previa verifica della sola residenza e tenendo conto dello stato di disagio/paura venutosi a creare a seguito delle continue scosse sismiche. Non è stata verificata la continua e stabile dimora per impossibilità ed emergenza della situazione immediata. Successivamente sono stati verificati i seguenti requisiti:

 1- possesso del requisito dell’abituale e continuativa dimora;

 2- ordinanza di sgombero o documenti aedes/fast attestanti l’inagibilità dell’abitazione

 Da gennaio 2018 la Regione Marche non consente ai Comuni di accettare ulteriori ingressi nelle strutture ricettive.

 Gli uffici comunali provvedono mediante piattaforma Cohesion a validare per ogni nucleo familiare inserito dalle strutture ricettive il periodo di soggiorno e la permanenza dei requisiti.

 Le comunicazioni di perdita dei requisiti vengono effettuate nei confronti sia degli sfollati sia delle singole strutture.

 La regione Marche,sulla base dei periodi validati dai comuni provvede al pagamento delle spettanze a favore delle strutture ricettive ospitanti.

 FINALITA’

Assistenza alloggiativa degli sfollati post terremoto.

 TEMPI

I tempi sono variabili in ragione della normativa Regionale.

Contenuto inserito il 02/04/2019 aggiornato al 08/01/2020

Informazioni

Nome della tabella
Responsabile del procedimento Martina Galassi
Telefono: +39 0737 970039
Fax: +39 0737 970041
E-mail: ragioneria@comune.castelsantangelosulnera.mc.it m.galassi@comune.castelsantangelosulnera.mc.it
PEC: protocollo@pec.comune.castelsantangelosulnera.mc.it
Chi contattare Area Sisma
Telefono: +39 0 737 970 039
Fax: +39 0 737 970 041
Indirizzo: P.zza S. Spirito,1
E-mail: m.guardascione@comune.castelsantangelosulnera.mc.it
PEC: protocollo@pec.comune.castelsantangelosulnera.mc.it
Orario: Lunedì dalle 10.30 alle 12.30
Martedì dalle 15.00 alle 17.00
Mercoledì dalle 10.30 alle 12.00
Giovedì chiuso
Venerdì dalle 10.30 alle 12.30
Sabato chiuso

torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto
Questo sito è realizzato da Task secondo i principali canoni dell'accessibilità