Castelsantangelo sul Nera – Inaugurata l’area sosta camper

foto-21

E’ stata aperta ufficialmente questo sabato 17 maggio l’area appositamente attrezzata per la sosta dei camper, posta lungo la strada provinciale del Pian Perduto, nell’immediata periferia del capoluogo di Castelsantangelo sul Nera. Il sindaco Paolo Riccioni, con una semplice ma significativa cerimonia, ha inaugurato la nuova area di sosta che come primo importante inizio ha visto giungere nel piccolo centro montano una folta rappresentanza di camperisti appartenenti al Camping Club di Recanati.
Erano presenti all’inaugurazione, oltre al sindaco, il vicesindaco Antonio Cristiani e alcuni assessori e consiglieri comunali, nonché una rappresentanza della locale stazione del Corpo Forestale dello Stato.
Dopo la benedizione impartita da Don Dominique e il taglio del nastro da parte del sindaco, è stata letta la preghiera del camperista. Il presidente del Camping Club di Recanati, Giuseppe Sala, ha donato al comune una targa del Club stesso, ringraziando il Sindaco con un breve discorso.
Mentre i camper si spostavano dal vicino parcheggio comunale e prendevano posto all’interno dell’area, i partecipanti all’inaugurazione hanno potuto gustare un ricco aperitivo offerto dall’amministrazione comunale. Margherita Lemmi, in qualità di guida, ha poi accompagnato i presenti in una visita guidata all’interno del centro storico, fino a raggiungere il Monastero San Liberatore e la piccola chiesa annessa. La giornata si è conclusa con una visita al locale Museo del Cervo e le spiegazioni sullo specifico argomento faunistico sono state fornite da Massimo dell’Orso, esperto nel ramo.
La realizzazione dell’area sosta è stata possibile grazie ai finanziamenti regionali derivanti dal Programma di Sviluppo Rurale – Incentivazione di attività turistiche e servizi connessi al turismo itinerante – transitati attraverso il GAL Sibilla. A tale realizzazione e per il completamento di essa hanno partecipato con contributi aggiuntivi l’Ente Parco e l’amministrazione comunale.
L’investimento sostenuto va nella direzione di attirare sul territorio tutti gli amanti del turismo itinerante, un settore da anni in grande espansione, nella consapevolezza che si tratta di una risorsa economica e non di una penalizzazione per il territorio.
L’area si fa apprezzare per la posizione appartata e facilmente raggiungibile. Va detto anche che può accogliere nelle sue piazzole fino a 8 camper, con la possibilità di allacciarsi alla rete elettrica; è attrezzata in modo da consentire la sosta, l’approvvigionamento di acqua potabile, il carico dei serbatoi e lo scarico dei camper con impianti di ultima generazione. L’intera area è altresì dotata di idonea illuminazione pubblica.
Il nuovo servizio, gratuito e accessibile tutto l’anno, riveste per Castelsantangelo sul Nera un’importanza rilevante sotto il profilo turistico, perché permette agli amanti del plein air di trascorrere una piacevole vacanza in un contesto ricco di storia a contatto con la natura.
Per maggiori informazioni è possibile contattare direttamente il Comune allo 0737/97.00.39.
foto-13

foto-3

foto-4

foto-5

Contenuto inserito il 27/05/2014
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto
Questo sito è realizzato da Task secondo i principali canoni dell'accessibilità